Bentornata a casa…

Valigia gigantesca, 500km sulle spalle e… finalmente Perugia.
Come sempre, dopo un anno passato in quel di Mi, no ho mai voglia di tornare…
poi però basta un attimo.. un secondo, quando prima di entrare a casa alzo gli occhi e vedo le stelle…
Ecco, le stelle a Milano non si vedono mai…MAI! al massimo qualche lucina di qualche elicottero verso le 3 della mattina (e si, mi capita di essere in balcone alle 3 della mattina a guardare il cielo… ) ma forse è meglio così… quando le avevo sotto il naso tutti i giorni mi sfuggivano tra le mani senza il minimo pensiero… e così, ora, ogni volta che torno a Perugia le noto sempre e le apprezzo molto di più! Sembrano così piccole e lontane e hanno sempre quest’aria tranquilla e rilassata, riescono a donare pace a chiunque le osservi… e tutte le volte mi sussurrano “Bentornata a casa” 🙂

Boss vs Papà

Su skype con il papà…
“Papy, domani sarà uno dei giorni più belli della mia vita…”
“Perchè? il mio no di sicuro…”
“…domani ho il mio ULTIMO esame…ULTIMO!!! tu?”
“domani avrò una figlia a Milano, una a Londra ed una a Livorno. Come unità familiare fà un pò schifo…”
“dai papy coraggio, sapevi che prima o poi sarebbe successo!”
“E perchè doveva succedere? Una volta le famiglie rimanevano unite: 25 o 30 persone dello stesso nucleo… a zappare la terra!”

Giungla urbana vs Cultura animale

Noncurante del fatto che tra 3 giorni ho il mio ultimo esame e quindi dovrei studiare, ho passato un week-end di cazzeggio totale e allo stesso tempo faticosissimo:
sabato SALDI e oggi SAFARI!
Nel paragonare le due giornate è stato alquanto divertente notare come alcune donne siano disposte a sbranarsi per un paio di scarpe mentre i leoni se stavano tranquilli e pacifici a prendere l’ombra sotto un albero… quale è la vera giungla?